marco tosatti contatti

Struttura e contatti; Browsing Tag. Quindi, per fermare le divisioni in corso, il Papa, come Paolo VI nel 1967, di fronte a teorie erronee che circolavano poco dopo la conclusione del Concilio, dovrebbe fare una dichiarazione o professione di fede, affermando ciò che è cattolico e correggere quelle parole e quei gesti ambigui ed erronei – i suoi e quelli dei vescovi – che sono interpretati in maniera non cattolica. Pensiamo che non gli sia piaciuto; almeno a giudicare da quello che ci ha scritto…. 18 Novembre 2020WHAT TIES MCCARRICK TO THE PAPAL PLACET TO HOMOSEXUAL UNIONS. “Quando i giornalisti o le autorità civili vengono da me, devo rispondere sinceramente, mentire non vorrebbe dire altro che coprire il responsabile del reato”, ha detto Kolfhaus a LifeSite. Il tuo account verrà chiuso e tutti i dati verranno eliminati in modo permanente e non potranno essere recuperati. Tosatti ancora non ha veramente capito la vera entità di ciò che sta veramente accadendo, lui non riesce a vedere il male in Mons. Rivendico il titolo di più censurato da Tosatti. Il blog di Aldo Maria Valli, vaticanista del TG1 – almeno fino al momento in cui scriviamo ancora lo è- e scrittore, non ha spazio per i commenti anche se ogni articolo è possibile commentarlo con molta libertà –non ho riscontrato censure o “ban” come accade invece in altre pagine fb di altri giornalisti- nella sua Pagina Facebook. E-mail: marco.faroni@stiima.cnr.it. Pezzo Grosso – che ha contatti importanti da questa e dall’altra parte del Tevere – adombra un’ipotesi inquietante, e cioè che dalla Santa Sede sia stato comunicato al Quirinale un messaggio di appoggio per l’operazione di forzatura costituzionale tesa a far fallire l’ipotesi di un governo Lega-M5S, che disponeva di una solida maggioranza parlamentare. Viganò, e proprio per la stika che ha di lui non riesce a vedere i suoi errori dottrinali e non ci vuole vedere il male. Kühn, che abbiamo pubblicato, per dovere di cronaca e obiettività. L’arcivescovo Viganò riferisce che anche l’attuale segretario di Stato, cardinale Pietro Parolin, fu informato. 9,4) e, segnati spiritualmente dal sigillo del Salvatore divino, vivono di preghiera, di lavoro umile e indefesso nel campo che il Signore ha loro affidato nella sua immensa Vigna. Carissimi amici del sito, Gabriele Mana), di due o tre associazioni cattocomuniste e, pare, col benestare pure del Vaticano. Via Giuseppe Ugolini, 11 Gli auguri più cari per il lavoro prezioso che fate per la Chiesa, nostra Madre comune. Sa com’è, i 4 Vangeli (insieme a tutto il Nuovo Testamento), sono il compimento delle promesse fatte nel Vecchio Testamento. Esperti di diritto canonico hanno detto a LifeSite che gran parte del problema che ha portato agli scandali degli abusi sessuali nella Chiesa è stato l’ignoranza e il rifiuto di applicare il diritto canonico. L’ultimo appello del cardinale Zen per la Cina e Hong Kong. Questa la rivelazione, di cui è stato testimone un alto funzionario del dicastero, oggi in pensione: il Pontefice (da sei mesi, si era nell’ottobre 2013) telefonò all’allora Presidente del Consiglio Enrico Letta per sollecitare un intervento dell’Italia. L’iniziativa,, in sè lodevole, ha un meraviglioso nome: “la prima accoglienza avviene nel grembo”. (…) Nei tempi antichi i massoni erano obbligati in ogni paese e professione a seguire la religione della loro terra natale (…). LO VUOLE LA CURIA. Comunque sia: mi sento di consigliarli -entrambi- ai lettori de “il bene vincerà”. Oggi Rodari si iscrive tra i progressisti ad oltranza, e una qualche frecciata ai sostenitori della famiglia la ha tirata volentieri. Mi ero proprio sbagliato, su di Lei, caro Marco, e di molto anche,m a quanto vedo. Per maggiori informazioni entrate nella pagina dei contatti. Gesù Cristo e il Santo Rosario. Caro mons. Questo sito utilizza Google Analytics raccogliendo informazioni anonime per conoscere il numero dei visitatori del sito e le pagine più visitate. AGITE! Il dott. Ci tengo a dire che io guardavo a Mons. Kuhn è la negazione a tale peccato, tanto da mantenerlo vivo malgrado le varie collocazioni di servizio. Quella posizione fece guadagnare a Kühn uno stipendio molto più alto e una posizione di notevole prestigio. Agostino Nobile ci ha inviato una riflessione sulla massoneria e sul suo desiderio di influenzare la Chiesa cattolica, per compiere un’opera certamente non positiva. Ci siamo astenuti fino ad oggi, dal commentare la dolorosissima situazione del cardinale Pell per due ragioni. LA DENUNCIA DEL NUNZIO IN USA VIGANÒ. La vicenda dell’ex cardinale americano e l’impostazione del Rapporto ratificano un cambiamento dottrinale nella valutazione morale e religiosa della pratica omosessuale. IN CLERICALI!! Ci dispiace, il tuo blog non consente di condividere articoli tramite e-mail. Nell’interrogatorio è emerso tutto il mio dolore, che mi è costato uno sforzo emozionale significativo, in quanto ho dovuto rammentare episodi traumatici a causa dei quali mi sono visto costretto a lasciare il servizio diplomatico della Sante Sede». Viganò, lui ha troppa stima e si fida troppo, e non riesce a essere obiettivi. E si è anche lasciato usare e ancora si fa usare dalle associazioni ultra cattoliche americane e dai Lefevbriani, che lo stanno usando come ariete di sfindamente per i loro motivi politici e di potere. Però io sono di altra opinione, se la esprimo educatamente e non aggressivamente è giusto che ognuno possa dire la sia, altrimenti saremmo ai stessi livelli dei giornalisti bergogliani. Nei fascicoli del tribunale si trova anche un messaggio WhatsApp dell’aprile 2017 (visto da LifeSite) con il quale Kühn offriva al monsignore un futuro sostegno finanziario nel caso in cui il sacerdote poi laicizzato lo avesse aiutato a riabilitare il suo nome riguardo alle accuse contro di lui. Non credo che Alessandro DS abbia detto delle menzogne anche se il suo stile di porsi all’apparenza non sembra propriamente pacifico. Negri, basta con le diagnosi, dateci la cura! Solo in seguito il vescovo Hanke di Eichstätt, che secondo la testimonianza di Viganò era stato informato in precedenza degli abusi di Kühn, sospese il prelato dalle sue funzioni. No! Di tutti sti nomi ne sospetto uno. Non è escluso che dopo la prima udienza le pubblichiamo; e in effetti si tratta di una documento estremamente interessante. Nella sua testimonianza (che LifeSite garantisce essere stata effettivamente rilasciata) Viganò afferma di essere “a conoscenza di precise informazioni riguardanti le molestie e tutti i tipi di abusi commessi da monsignor Christoph Kühn contro monsignor Florian Kolfhaus”. Ecco qualche brano dell’articolo che la collega Franca Giansoldati de Il Messaggero ha dedicato alla vicenda. In parallelo anche la procura di Ingolstadt sta indagando sulla questione. cari amici cattolici, ci dobbiamo tutti identificare dentro questa parola “peccatori”, altrimenti Gesù non avrebbe istituito il bellissimo sacramento della confessione, detto anche grande sacramento di “guarigione”. 039 9418930 non mi risulta che una volta varcata la soglia fatale saremo interrogati sul diritto canonico. 3) L’esperienza su questo blog l’ha arricchita più di quanto lei pensi: quando qualcuno si sorprende di se stesso, circa qualcosa che ignorava (di se stesso) è sempre positivo. MI RACCOMANDO, NIENTE PREGHIERE DI RIPARAZIONE. “Criticare il Papa non è un peccato” a volte dice. Sono contento di sapere che c’è qualcuno nel suo blog che difende con sapienza la S. Madre Chiesa, il suo Magistero e la sua Tradizione da attacchi sconsiderati da coloro che si dicono cattolici ma che in realtà la danneggiano ulteriormente. Mons. Ovviamente per cogliere certe sfumature bisogna conoscere i decreti Ex Cathedra di San Pio X e San Pio IX e le dichiatazioni e affernazioni rilasciate da Mons. Bene, la prima udienza del processo diocesano si terrà lunedì mattina, 7 settembre. Ho “coperto” molti campi: cronaca, sindacale, parlamentare, educazione e scuola, diplomazia. Ha aperto una indagine per capire se si tratta una calunnia oppure se effettivamente si sono consumati reati a sfondo sessuale come sostiene la vittima, all’epoca dei fatti un sacerdote ventisettenne che lavorava sotto la autorità del presunto violentatore, all’epoca suo capo ufficio. Il vescovo di Pinerolo desta scandalo, innanzitutto, tra i cristiani che in diverse parti del mondo si espongono al rischio mortale del jihad pur di […]. L’arcivescovo Viganò riferisce: “Sua Eccellenza monsignor Mullor ha ritenuto suo dovere informare per iscritto i suoi superiori presso la Segreteria di Stato delle confidenze che gli erano state fatte da padre Kolfhaus. Nei suoi incontri -spesso osteggiati o comunque ignorati dalla Diocesi e/o dal Clero locale- è limpido, lucido e sereno. L'articolo non è stato pubblicato, controlla gli indirizzi e-mail! Il Diritto Canonico, e tutte le altre meraviglie che lei ha menzionato, hanno un ruolo subordinato alla Rivelazione. Chiedo scusa a Mons. L’arcivescovo Viganò ha inoltre confermato la sua dichiarazione con un giuramento sacro fatto in nome di Dio. E proprio uno dei commenti noi riportiamo qui integralmente: Noi rilanciamo questo invito: forse non saremo ascoltati (anzi: è molto probabile che saremo totalmente ignorati) ma inviare una mail (e ripetiamo l’indirizzo di posta elettronica info@diocesi.biella.it  ed il numero di telefono 015 22721) non costa nulla e daremo un segnale alla diocesi piemontese. Lasciamo al giudizio di ogni lettore formarsi una sua opinione. The Abdus Salam International Centre for Theoretical Physics (ICTP) is a driving force behind global efforts to advance scientific expertise in the developing world. Sempre riguardo a Stilum Curiae va detto che pur essendo nato da poco – un anno o poco più- ha già riscontrato un notevole “successo” in termini di visualizzazioni e di popolarità. Lo rivelano a Stilum Curiae fonti di alto livello del Ministero degli Interni, che all’epoca erano presenti e operative nella stanza dei bottoni. Bene, la prima udienza del processo diocesano si terrà lunedì mattina, 7 settembre. L’arcivescovo Viganò osserva inoltre che Kolfhaus informò dell’abuso varie persone, tra cui un superiore presso la Segreteria di Stato e anche un vescovo incaricato della preparazione dei candidati al servizio diplomatico per il Vaticano. Bruno Forte, Lettera aperta al presidente USA Donald J. Trump del Vescovo Viganò, Mons. Come capo della sezione tedesca fino al 2008, Kühn organizzò i viaggi di Benedetto in Germania, viaggiò con lui sull’aereo papale e fu spesso fotografato fianco a fianco del papa a ricevimenti ufficiali come quelli del 2005, durante la visita del pontefice a Colonia, con il presidente tedesco Horst Kohler, il cancelliere Gerhard Schröder e il futuro cancelliere Angela Merkel. Secondo questa fonte, il vicario generale gli disse che il motivo ufficiale del licenziamento di Kühn da Vienna era legato alla “storia dell’hotel” e a “ulteriori contatti sessuali non consensuali durante il suo servizio diplomatico”. Rispondendo a una richiesta di LifeSite al riguardo, la diocesi di Eichstätt si è limitata a sottolineare che Kühn ha celebrato la Messa in un’altra diocesi, mentre la diocesi di Regensburg ha rifiutato di commentare. Due fonti vicine a papa Benedetto hanno parlato in modo anonimo a LifeSite di questo argomento, suggerendo che Kühn fu trasferito a Vienna perché i suoi comportamenti sessuali scandalosi (in alcuni casi con soggetti creduti consenzienti) divenne troppo noto. Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com. Beh io si, e anche molto bene, parlo con cofnizione di causa e basandomi su dati oggettivi confutabili e visibili agli occhi di tutti. Allo stesso identico modo se la chiesa scomunica una persona latae sententiae quella scomunica esiste veramente anche se non la vediamo, quella persona spiritualmente non è più un membro della Chiesa, e tutto quello che fa è sacrilegio e fmgrave offesa a Dio. Marco Tosatti Sono nato a Genova; ho vissuto a Torino, Genova e – ormai da molti anni – a Roma. Un figlio del proprietario del più grande gruppo editoriale italiano è dirigente di una ONG che ha due navi impegnate nel traffico…) può leggere questa inchiesta in tre parti della collega Francesca Totolo. Stevens ha detto a LifeSite che l’accusa di Kühn contro di lui è falsa: “Il prelato ovviamente non esita a screditare nemmeno l’avvocato della vittima”, ha scritto via mail. Continua a leggere “Le reazioni inviperite del partito bergoglioso, contro Benedetto XVI” →. Chi si rifiuta di credere al diritto canonico semplicemente non è un vero Cattolico, ma è eretico e sociopatico malato di mente. MCCARRICK: IL PAPA SAPEVA TUTTO DAL 2013. VIGANÒ AGLI AMERICANI, CATTOLICI E NON. (Le diocesi tedesche – contrariamente a varie direttive impartite dalla Santa Sede – hanno partecipato al sistema statale, fornendo alle donne, su richiesta, un certificato necessario per abortire legalmente. Davvero possiamo credere che Bergoglio non sappia cosa c’è sotto l’immigrazione odierna? Ma anche lo stesso messaggio della Divina Misericordia –affidato alla polacca Suor Faustina- può essere considerato come “preparatorio”: soprattutto se si considerano queste parole che il Signore le disse: “prima di venire come Giudice giusto, vengo come Re di Misericordia”. L’HA “COPERTO” PER CINQUE ANNI. Kühn fu a capo della Sezione tedesca della Segreteria di Stato in Vaticano dal 2001 al 2008. Chissà! Come un ladro che diventa colpevole sono se l’accusa riesce a farlo condannare, se non ci riescono è innocente. Questo sito utilizza i cookie per offrirti una migliore esperienza di navigazione. Fonte: https://bit.ly/3lXLat7 Giuseppe Aloisi, Avevo letto già in passato che Papa Giovanni Paolo 2 si rifiutava di credere alla colpevolezza di Maciel perché il regime comunista usava mettere in giro accuse di pedofilia o abusi sessuali quando voleva distruggere un prete o un vescovo senza sbatterlo in prigione e trasformare il poveretto in martire. Il chierico che abbia commesso altri delitti contro il sesto precetto del Decalogo, se invero il delitto sia stato compiuto con violenza, o minacce, o pubblicamente, o con un minore al di sotto dei sedici anni, sia punito con giuste pene, non esclusa la dimissione dallo stato clericale, se il caso lo comporti”. ABOUT THE VIRUS, DEATH AND GOD. Kolfhaus afferma di aver subito abusi sessuali per mano di Kühn dalla fine del 2003 al 2004 e di aver segnalato l’abuso a diversi superiori in Vaticano e altrove a partire dal 2006. Non posso fare l’eucarestia ma la comunione spirituale si, senza confessione. TESTIMONIANZA: GLI UOMINI DI MCCARRICK GUIDANO LA CHIESA. La lezione di Biffi, La Dad è una scelta scellerata: rimediamo così, McCarrick e omosessualità, c'è un problema dottrinale, Attacco a Giovanni Paolo II: ecco a cosa serve il Rapporto McCarrick, Il premio Nobel per la Pace fa la guerra al Tigray, Piove sul bagnato: lo Stato aiuta il settore pubblico. Il Grande Inquisitore della Congregazione per i Religiosi, il francescano Josè Rodriguez Carballo, braccio destro e uomo di fiducia del Pontefice regnante per questo genere di “cucina”, ( e l’uomo del più clamorso crack finaziario mai vissuto dai francescani) ha colpito ancora….. scrive Tosatti. Caritas in veritas! Tel. Sapete cosa disse San Tommaso D’Aquino ” La legge senza misericordia porta alla crudeltà, ma la misericordia senza la legge porta alla dissoluzione dell’ordine e al caos”. 039 9418930, redazione@lanuovabq.it In realtà, con i risultati che abbiamo sotto gli occhi appare chiaro che il politicamente corretto sta destabilizzando gli equilibri antropologici e sociali. E lei, caro Marco, non me ne voglia, grazie anche a lei delle precisazioni. Secondo Viganò, per esaminare le relazioni di Kolfhaus sugli abusi subiti non fu intrapresa nessuna indagine ufficiale, almeno fino al luglio 2009 (quando l’arcivescovo terminò il suo incarico di delegato per le Rappresentanze pontificie). Vi dico che farà loro giustizia prontamente. Mobbing, pressioni, attenzioni squallide. Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. UN LIBRO DE BRUNO VOLPE. Viganò ha incominciato la sua battaglia avendo ragione ed essendo dalla parte del giusto, ma proprio come lui è caduto nella deviazione dottrinale per superbia e per vincere a ogni costo la sua battaglia. Noi invece leggiamo che cosa ha da dire in proposito Pezzo Grosso…: Continua a leggere, A lato un indegno manifesto a Roma per pubblicizzare il Pride. Caro cattolico, mi dispiace. Scandalizzati da questa assurda e sfacciata provocazione i cattolici italiani mostrano di avere ancora tanti “anticorpi” per reagire alla peste della “nuova chiesa”. Così chiunque pensi che presentare dubbi (Dubia) al papa non sia un segno di obbedienza, non ha capito, 50 anni dopo il Vaticano II, la relazione fra il papa e l’intera Chiesa. Riprova. Perché un gesuita rimane gesuita anche da papa? Per ricordare loro chi è Emma Bonino, definita “grande italiana”. Anonimo, mi sarebbe piaciuto da parte sua, inveve di una reazione negazionista a priori per partito preso, che magari poneva la domanda di argomentare e dimostrare ciò che io affermo, in modo da poter confutare se dico il vero o il falso.

Pinocchio Dvd 2020, Il Santo Sepolcro Immagini, Basilica Di Santa Maria Maggiore Roma Orari, Sorbillo Roma - Tripadvisor, Strada Sconnessa Cruciverba, Ic Via Tedeschi Roma Codice Meccanografico, Calorie Fetta Biscottata, Cattivissimo Me 2 Film, Cambio Luna Settembre 2020 Parto, Re Denari, Salerno Menù, Cosa Si Fa A San Lorenzo, Villa Zagara Sorrento,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Assistenza