mosè figlio di abramo

Dal momento che cercavo nel libro di Giosuè notizie che avrebbero dovuto esserci e invece non c’erano, non potei fare a meno di notare un’altra clamorosa omissione di questo libro. Ed era lui stesso sacerdote ed in quanto tale non poteva ignorare chi fossero i suoi veri antenati. Molti studiosi sottolineano le inesattezze ed evidenti esagerazioni del racconto, sostenendo che si tratti di pura invenzione. Qui vengono elencate una per una tutte le famiglie di Israele, anche le più modeste, con i territori loro assegnati. Tornato a casa, il nostro levita manda messi a tutte le tribù di Israele, che si radunano "come un sol uomo dinanzi al Signore, a Mizpà" (Gdc. Qui c’è scritto chiaramente che si trattava proprio di lui, Ghersom figlio di Mosè. Ma la Bibbia non lo dice e la cosa mi pareva piuttosto strana. Mosè aveva insistito a lungo nel suo ultimo discorso nella valle di Moab, riportato in Deuteronomio, perché ci fosse un unico luogo di culto, a cui far affluire tutte le offerte. Scartai subito l’ipotesi che fossero tornati nel paese di Midian insieme a Ietro. Non mi sembrava verosimile, invece, che fossero stati loro a censurare, oppure ad omettere deliberatamente, nel libro di Giosuè le notizie relative all’origine della propria famiglia e alla attribuzione della città di Silo. Ma rimanevano quelli del ramo cadetto, che probabilmente non erano stati coinvolti nel massacro e che passarono al servizio di Saul. Messo così, da solo, può indicare un luogo elevato di una località qualsiasi. Sign Up. Più tardi questa conclusione doveva risultare importante per determinare l’ubicazione della tomba di Mosè. Cosa centrava Silo con Gionatan? Da Silo erano partite le tribù per andare a prendere possesso dei propri territori, separandosi le une dalle altre, dopo "quaranta" anni di vita e di guerre assieme. Ma evidentemente o questa informazione non è esatta, oppure successivamente egli rimandò moglie e figli presso il suocero Ietro, perché è qui che essi si trovavano al momento dell’Esodo. La lista delle persone che passarono al suo servizio è riportata in 1 Cronache 12, 23-40. Loading ... Dio promette un figlio ad Abramo - Duration: 4:06. Fin qui avevo ottenuto una conferma diretta che la famiglia di Mosè era sopravvissuta ed era entrata in Palestina e qualche forte indizio che questa famiglia fosse titolare del santuario di Silo. Of Ahimelech’s sons, only Abiathar escaped with his life, seeking refuge with David who was being hunted by the suspicious king. Il cenno di Gdc. Ai tempi della spartizione del territorio fra le tribù di Israele, quindi, Silo era in assoluto la città più importante di tutta la Palestina. 1,3). Della tribù di Beniamino: Ghibeon e suoi pascoli, Gheba e i suoi pascoli, Anatot e i suoi pascoli, Alemon e i suoi pascoli: quattro città. You deserve to die, but I will not put you to death now, because you carried the ark of the Sovereign Lord before my father David and shared all my father's hardships.' Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni, Samuele, profeta dell’Antico Testamento, Segni della nascita e della morte di Gesù Cristo, Vedi anche Abrahamo; Alleanza; Circoncisione. Ma altri sostengono invece la buona fede e l’attendibilità dell’autore, dimostrandola attraverso centinaia di pagine di pazienti glosse e precisazioni. Il solito censore all’opera? Since both property and appointments were hereditary in Israel, we can presume that the first custodian of the Shiloh Sanctuary had been his father, Ghersom, and that Eli, the last Pontiff of Shiloh, must have been Sebuel's son or grandson. Era evidente da questo cenno che fra Gionatan e il santuario di Silo doveva esistere un qualche legame diretto. I funerali di Giacobbe furono particolarmente imponenti e ad essi è dedicata l’intera seconda metà dell’ultimo capitolo di Genesi. Notizie sulla famiglia di Mosè e su Silo nel libro dei Giudici. Zadok rimase unico grande sacerdote a Gerusalemme ed il pontificato rimase alla sua famiglia fino alla distruzione di Gerusalemme. 4,24). "A Silo, dinanzi a Jahweh, all’ingresso della tenda dell’adunanza, Eleazaro il sacerdote e Giosuè figlio di Nun e i capi dei padri della tribù di Israele distribuirono a sorte come possedimento le eredità di ogni singola tribù" (Gs. Si tratta dell’Itinerario di Binyamin da Tudela, un dotto rabbino che nella seconda metà del dodicesimo secolo d.C. effettuò un lungo viaggio, che lo condusse attraverso le comunità ebraiche di tutto il mondo. Se il ramo cadetto ai tempi di Davide occupava una carica importante come quella di sovrintendenti ai tesori consacrati, il ramo principale doveva occupare una carica ancora più elevata. Sebuel, nipote di Mosè, viene indicato come "sovrintendente dei tesori"; un incarico vago e probabilmente non corretto, dal momento che subito dopo viene precisato che era ricoperto dalla linea cadetta dei discendenti di Mosè. 52, 11 - Vittoria su Amalek: Es.17,14; tappe dell’Esodo: Nm.33,7; discorsi, leggi e regolamenti: Es.34,4; 34,27; Dt. Questo Selomit con i fratelli era addetto ai tesori delle cose consacrate, che il re Davide, i capi dei casati, i capi di migliaia e di centinaia e i capi dell’esercito avevano consacrate, prendendole dal bottino di guerra e da altre prede, per la manutenzione del tempio. Non appena congedato il suocero Ietro, Mosè, con tutto il popolo ebraico, "nel 20° giorno del 2° mese del 2° anno" (Num. Dopo varie vicende, il nostro sacerdote approda a Dan, dove fonda un santuario. Gran parte del lavoro di censura doveva essere stato effettuato prima di Esdra. Ma mi mancavano prove dirette in questo senso. La cosa mi pareva priva di senso, perché Mosè si era riunito soltanto da pochi giorni alla sua moglie legittima Zippora, madianita. Invece nulla: i figli di Mosè non sono mai nominati, neppure di sfuggita. La maggioranza dei testi, fra cui la stessa Bibbia di Gerusalemme, traducono il termine "cushita" con "etiope", presupponendo che derivi da "Kush", nome che veniva allora conferito alla Nubia, una regione a sud dell'Egitto, tributaria dei faraoni, abitata da popolazioni negroidi. 35,29). Ora, finalmente, il mistero della "scomparsa" della famiglia di Mosè era risolto. He answered, 'No, I will not go; I am going back to my own land and my own people.' Tornava anche il fatto che i discendenti di Mosè si trovassero a Gerusalemme, al tempo di Davide. Sennonché qualche tempo dopo la Palestina fu invasa dagli assiri. Meriteresti la morte, ma oggi non ti faccio morire, perché tu hai portato l’arca del Signore davanti a Davide mio padre. Pag. Potevo pensare almeno una mezza dozzina di validi motivi, ma rimaneva uno sterile esercizio. Da un lato c’erano i sacerdoti discendenti di Eli, Zadok con 22 "elef", fra cui evidentemente tutti i discendenti di Eliezer, a cui va aggiunto Ebiatar e la sua famiglia, al servizio di Davide fin dal primo momento; dall’altro i leviti, fra cui specificamente la famiglia di Aronne, con a capo Ioiadà, che non erano sacerdoti. Per verificarlo con certezza gli è stato chiesto di sacrificare la cosa che aveva più cara: il figlio. Ebiatar era figlio di Achimelech, il gran sacerdote fatto uccidere da Saul a Nob, con tutta la famiglia; era riuscito a sfuggire al massacro rifugiandosi presso Davide, allora un bandito alla macchia. E’ più che legittimo pensare che sia stato l’autore stesso di Deuteronomio ad omettere deliberatamente ogni notizia che potesse in qualche modo compromettere il segreto della tomba di Mosè. E’ con queste parole che inizia l’avventura profetica. But it should be brought to the reader's attention that the Midianite, Hobab, as both brother-in-law and father-in-law to Moses, obtained an inheritance in Israel; this is all the more reason, therefore, why Moses' real family must have received an adequate and substantial part in accordance with his position as founder of the Jewish nation. Eliezer non ebbe altri figli, mentre i figli di Recabia furono moltissimi". Figli di Gherson: Sebuel il primo. For some reason, which will we will see later, someone censured all the parts relative to Shiloh and to the inheritance of Moses’ family. Vieni con noi e per certo ti faremo del bene, perché Jahweh ha proferito il bene riguardo a Israele". Quando si arriva ai leviti viene citato espressamente "Ioiadà, capo della famiglia di Aronne, e con lui tremilasettecento; e Zadok, potente giovane di valore, e il casato dei suoi antenati con ventidue capi"4. Trovai anche una prova esplicita e diretta che la famiglia di Eli e dei sacerdoti suoi discendenti non aveva niente a che vedere con Aronne. Al termine delle operazioni militari, infatti, "tutta l’assemblea dei figli d’Israele si congregò a Silo e vi collocarono la tenda di adunanza, giacché il paese era ora assoggettato dinanzi a loro (Gs. Le risposte per i cruciverba che iniziano con le lettere I, IS. Abramo fu sepolto dai "suoi figli Isacco ed Ismaele, nella caverna di Mac Pela, nel campo di Efron, figlio di Zocar l’ittita, di fronte a Mamre" (Gn. Ahimelech, having inherited the post of Pontiff, was undoubtedly the first-born, but must have had at least one brother. If you come with us we will share with you whatever good things the Lord gives us.". Ma quando andai a controllare rimasi di stucco: gli antenati di Eli non vengono citati da nessuna parte. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. a) Il figlio Amilcare b) Gioacchino c) Giosuè d) Ismaele e) Efraim f) Manasse 20) Dove è la tomba di Mosè a) In Egitto b) In Israele c) Non si sa Da Abramo a Mosè Share Share 2, 13 seg). Era importante a questo punto scoprire a chi fosse stata assegnata la città di Silo, nel corso della spartizione della Palestina. E doveva essere una persona di straordinaria importanza, come appunto un discendente diretto di Mosè. I leviti ebbero in tutto 48 città, distribuite fra le varie tribù, che sono nominate una ad una. Il libro era finito poi nell’arca portata da Davide a Gerusalemme (2 Cr.5,10), e da allora era rimasto conservato nell’ambito del tempio. In queste condizioni egli non poteva in alcun modo propagandare scritti che potessero delegittimare la posizione di Giuda a favore di Israele. Mizpà significa "belvedere, luogo elevato" e normalmente viene associato con il nome della località in cui si trova, come ad esempio Mizpà Ramon, il Belvedere di Ramon. Da questo momento in poi sembrano svanire nel nulla. La Bibbia di Gerusalemme traduce la parola Silo con "colui" a cui esso (il bastone del comando) appartiene, ipotizzando che si tratti di una profezia relativa al Messia. Nella sua relazione di viaggio, Binyamin da Tudela si sofferma a lungo nella descrizione di una delle più grandi comunità ebraiche dell’epoca, quella residente a Bagdad, l’antica Babilonia, formata in gran parte da discendenti di deportati ebrei che non seguirono Esdra e Zedechia nel loro viaggio di ritorno a Gerusalemme. Itamar, ultimo dei figli di Aronne, era stato ordinato sacerdote da Mosè in Esodo 29. Il ruolo della famiglia di Mosè era stato irrilevante nei primi libri del Pentateuco e perciò una eventuale operazione di censura poteva non aver lasciato tracce rilevabili. Abramo aveva settantacinque anni quando lasciò Charan” (Genesi, 12, 1-4). E trovai conferma che in quell’intervallo di tempo rivestì in Israele lo stesso ruolo rivestito più tardi da Gerusalemme. But Moses said, 'Please, do not leave us: you know where we should camp in the desert and you can be our eyes. A Silo tutta Israele portava le proprie offerte per il Signore (1 Sam. 18,30, mi sembrava insufficiente, da solo, a confermare in modo certo quel fatto, mentre il cenno al grande antenato di Eli di 1 Samuele 2,27 era ambiguo e si prestava a due differenti interpretazioni. 18,31 che aveva avuto per lo meno un altro figlio maschio, Gionatan. When he returned to Egypt to organize the Exodus, Moses sent his wife and children back to his father-in-law, Reuel (also known as Jethro) who in turn brought them again to Moses at Rephidim when he was firmly established as chief of the Israelites (Ex.18,1-6). Di seguito la risposta corretta a FIGLIO DI ABRAMO Cruciverba, se hai bisogno di ulteriore aiuto per completare il tuo cruciverba continua la navigazione e prova la nostra funzione di ricerca. Tutti i sacerdoti diventarono così "figli di Aronne". Il racconto omette di raccontarne la distruzione, ma fa un esplicito riferimento ad essa quando dice che alla sconfitta seguirono avvenimenti così gravi "che chiunque li udì ne ebbe stordite le orecchie"(1 Sam. Nel testo dovevano necessariamente essere sopravvissuti indizi, incongruenze, fatti e nomi che denunciassero in modo evidente l’operazione di censura e dai quali fosse possibile ricostruire la vera storia di questa famiglia, e capire se era davvero scomparsa dalle cronache di Israele e quando, oppure se aveva continuato a sussistere. La conclusione di questa indagine, in ogni caso, fu che Zippora, la moglie cushita di Mosè, era rimasta con lui e certamente anche i suoi figli. Abramo obbedì e Dio mandò un angelo che gli fermò in tempo la mano e gli mostrò un ariete da immolare, mostrando così di essere contrario ai sacrifici umani. Ero sbalordito. E disse a Mosè: "Sono io Ietro, tuo suocero, che vengo da te, con tua moglie, e con lei ci sono i suoi due figli.". A ciò disse: "Ti prego, non ci lasciare, perché conoscendo bene dove ci possiamo accampare nel deserto, ci devi servire da occhi. Trovai subito conforto a questa mia intuizione nelle note stesse dei testi che consultavo, le quali si premuravano di far notare che in Abacuc 3,7 Cushan viene riportato come una località di Madian. La restaurazione di questa alleanza fu la restaurazione del Vangelo negli ultimi giorni, poiché mediante questa tutte le nazioni della terra sono benedette (Gal. Sufficient details, however, have survived which allow us to affirm with a reasonable margin of certainty that it was precisely to these problems that he dedicated all his energies during the last years of his life--as well as to rebuilding Israel’s political structure, and the dispositions he left publicly to Joshua before he died. Fotografa la situazione dei leviti e dei sacerdoti al momento della riunificazione dei regni di Giuda e Israele. Niente da fare. 10,11), lasciò per sempre l’area del monte sacro, avviandosi a nord, verso la Palestina. Le risposte per i cruciverba che iniziano con le lettere I, IS. L’eccezione a questa regola, il santuario di Dan, veniva riportata con evidenza, ma in ogni caso collegata a Silo, dove sorgeva il tempio legittimo. C’erano varie cose che non mi convincevano in questo episodio. Le accademie rabbiniche sono dieci: a capo della maggiore, intitolata al Ga’on Ya’aqov, è il rabbino capo Semu’el ben ‘Ali, levita, la cui famiglia discende da Mosè, nostro maestro - sia su di lui la pace.10". Alla morte di quest’ultimo, però, Ebiatar aveva sostenuto la candidatura alla successione di Adonia, consacrandolo re7, mentre Zadok aveva sostenuto Salomone8, che risultò vincitore. In view of the exceptional importance given to the family and its direct descendants throughout the entire Old Testament, Moses must certainly have made such arrangements, ensuring for his descendants a position of absolute pre-eminence among the families of Israel. 2:10–11). Dopotutto nella scrittura ebraica è sufficiente inserire una n tra la m e la s per cambiare il nome di Mosè in Manasse. Hobab's reply is not reported, but according to what follows there can be no doubt as what it was. L’episodio di Ietro, come ho già fatto notare nel capitolo precedente, si colloca alla fine della permanenza presso il monte sacro, quando Mosè era già saldamente a capo del popolo ebraico e gli stava dando un assetto amministrativo. C’era un modo, però, per sapere con certezza chi avesse avuto Silo in eredità. Upon the partition of Palestine, the city of Shiloh was assigned to Ghersom, Moses' first-born son; it was also designated as the religious center of Palestine, later to be superseded by Jerusalem. Da un certo punto in poi, però, si comincia a specificare che i sacerdoti erano tali perché discendenti da Aronne, mentre i leviti discendevano da altre famiglie non specificate. Ma da allora era scomparso completamente dalle cronache bibliche, se si eccettua un cenno in Numeri, quando gli vengono affidate responsabilità nella cura del tempio-tenda. The Sanctuary of Shiloh played a fundamental part in this purpose and whoever held this sanctuary, naturally held the position of absolute ecclesiastical primacy in all Israel. Sia Zadok che Ebiatar, quindi, erano entrambi pronipoti di Eli e in qualità di gran sacerdoti avevano alle loro dirette dipendenze i discendenti del ramo cadetto di Mosè. Ma se così fosse stato il racconto avrebbe dovuto riportarlo; una cronaca tanto dettagliata da registrare un banale litigio di Miriam a causa della moglie di Mosè, non poteva non riportare un fatto così enorme come l’eventuale annientamento della sua famiglia. Furono date loro: … Hebron e i suoi pascoli, Libna e i suoi pascoli, Jattir e i suoi pascoli, Estemona e suoi pascoli, Holon e i suoi pascoli, Debir e i suoi pascoli, Ajin e i suoi pascoli, Jutta e i suoi pascoli, Bet-Semes e i suoi pascoli: nove città di quelle due tribù (Giuda e Simeone). Esercitarono il sacerdozio Eleazaro e Itamar. 18,31). Quando fuggì dall’Egitto, si rifugiò nel paese dei madianiti e trovò ospitalità presso Ietro, "che gli diede in moglie la propria figlia Zippora. Because of his support for David, King Saul killed Ahimelech together with eighty-four other priests of his clerical college plus the entire population of Nob (1 Sam. Nessuno, però, parla mai della famiglia formata dallo stesso Mosè, dei suoi figli e dei suoi discendenti. Il testo che leggevo in quel momento era la Bibbia di Gerusalemme, tratta dalla versione dei 70 e specificava che si trattava di un certo "Ghersom figlio di Manasse". Fu ritrovato soltanto alcuni decenni dopo dal gran sacerdote Elchia (2 Re 22.8; 23,2), quando il re Giosia decise di restaurare il tempio e ripristinare il culto di Jahweh. In tutto, le città dei sacerdoti figli di Aronne furono tredici città con i loro pascoli." E perché compariva in riferimento a Ghersom? Il cenno all’efod ed al sacerdozio sembrava invece doversi riferire piuttosto ad Aronne. Mi sembrava importante il fatto che il madianita Obab, in quanto cognato di Mosè, avesse avuto assegnata una parte di eredità in Israele, all'atto della spartizione. Aveva avuto dei discendenti? Non era possibile che il narratore ignorasse proprio quelle che erano le notizie più importanti di quella spartizione, a chi era andata Silo e quale fosse la parte toccata ai figli di Mosè. Quando Mosè tornò in Egitto per organizzare l’esodo, stando al versetto Es. Oppure, come per la famiglia di Mosè, il nome era stato oggetto di censura. L'Albero Genealogico di Abramo si trova nel Libro della Genesi dove viene narrata la storia della sua vita. Nessun suo discendente viene mai citato nella Bibbia. A quel tempo Giuda era in guerra aperta contro Israele. In tal modo Abramo non è un assassino, ma un credente con una fede perfetta. The second born, Eliezer’s descendants can be traced through the time of David; the Selomite that David nominated superintendent of the treasures consecrated to God was his direct descendant (Chr.26). Eppure non c’è dubbio che egli abbia avuto una moglie e dei figli e dei discendenti. Questo personaggio, in viaggio da Betlemme a casa propria con una sua moglie, viene fatto oggetto di avances da parte degli abitanti di Gabaa, beniaminiti. La ragione che ne emerge è il fatto che egli aveva ritardato, per suo figlio e forse anche per sé, il rito della circoncisione, segno fisico dell'Alleanza stipulata da Dio con la stirpe di Abramo. Che Silo rivestisse un ruolo centrale nelle vicende della Israele dei Giudici, prima cioè che Davide e Salomone consacrassero Gerusalemme quale centro religioso e politico della nazione, l’avevo dedotto fin dal penultimo capitolo di Genesi, dove Giacobbe riunisce tutti i suoi figli per benedirli e preannunziare "quello che vi accadrà nei tempi futuri". Non mi convinceva che lui, sacerdote, avesse censurato così larga parte del testo sacro e per di più in maniera tanto grossolana e maldestra. Fu dunque dopo l’esilio babilonese che la famiglia sacerdotale si costituì antenati aronnidi e inventò la favola dei leviti votati al sacerdozio, seppellendo definitivamente nel mondo delle leggende Mosè e la sua discendenza. 21,10-18). Dovevo trovare, però, altre prove che quella famiglia fosse entrata in Palestina e sopravvissuta. Una rapida indagine attraverso il testo biblico, infatti, mi convinse ben presto che Silo era assurta a città guida di Israele fin dalla conquista della Palestina ed era rimasta tale fino alla sua distruzione, operata dai Filistei ai tempi di Samuele. As the chief's son he must have had a primary role in the events of those times. Abramo originariamente proveniva dalla citta` di Ur dei Caldei. Fortunately, this censoring was not complete enough to erase every indication. Che si trattasse di un fatto intenzionale non c’è dubbio: discendenze del genere non si dimenticano, tanto meno nel giro di poche generazioni. 22,9-20). Non c’era dubbio, comunque, sulla base di questo passo, che Eli discendesse dall’uno o dall’altro dei due protagonisti assoluti dell’Esodo: Mosè o Aronne. Ma l’unica carica più elevata era quella del sommo sacerdozio. Come with us and we will treat you well, for the Lord has promised good things to Israel.' Tra i suoi fratelli, nella linea di Eliezer: suo figlio Recabia, di cui fu figlio Isaia, di cui fu figlio Ioram, di cui fu figlio Zicri, di cui fu figlio Selomit. In 1 Cronache 23,14 c’è scritto che "riguardo a Mosè, uomo di Dio, i suoi figli furono contati nella tribù di Levi. Lo provano le liste di discendenti di Mosè sfuggite all’opera del censore e il modo in cui le genealogie della famiglia sacerdotale erano state censurate. Ebiatar cadde in disgrazia; ebbe salva la vita in considerazione dei meriti acquisiti con Davide, ma fu allontanato da Gerusalemme: "Vattene in Anatot, nella tua campagna. If so, what better guarantee than a marriage? Non cessarono mai, infatti, come avevo appurato, di proclamarsi discendenti di Mosè. La famiglia di Mosè, il personaggio in assoluto più importante di Israele, non poteva essere ignorata in questo contesto. Egli mise guarnigioni militari in tutte le fortezze di Giuda; nominò governatori per le città di Giuda e per le città di Efraim occupate dal padre Asa" (1 Cr.17,1-2). Proof of the supremacy exerted by Shiloh and its holder over all Israel is to be seen in verse49,10 of Genesis: Jacob, just before he died, blessed his sons and conferred the right of first-born (and consequently the primacy of all Israel) to his fourth-born son Judah. Si trattava ora di capire quando e perché la discendenza mosaica della famiglia sacerdotale era stata "scambiata" con una discendenza aronnide.

Calorie Baguette Coop, Sant'agostino Spiegato Ai Ragazzi, Pizza Al Tegamino Wikipedia, Buon Onomastico Simona Immagini, Prosdocimi Zona Industriale Padova, Illuminismo In Francese, Vacanze A Pantelleria Consigli, Cassaforte Bordogna Usata, Meteo Ascea Oggi,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Assistenza